Elena - Associazione Santa Monica ONLUS

Associazione Santa Monica ONLUS
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Elena

La storia della piccola Elena.

Elena Pazzi vive in un piccolo comune della provincia di Cuneo, Cardè, frequenta la seconda elementare,
vive con sua madre e sua sorella poco più grande e la nonna, il papà è scappato via, vive a Torino, e
di lei sa ben poco, un papà senza valore, in quanto sapendo che Elena sta’ male, per non dare a sua
madre gli alimenti, per la piccola, ha avuto la brillante idea di licenziarsi dal lavoro, Elena ha 8
anni ed è affetta da leucemia, la mamma lavora con contratto a termine presso un'azienda la ditta Abbo,
con sede a Saluzzo con mansioni di vendita telefonica, dal giorno 22 ottobre 2012 verrà nuovamente
ricoverata al Regina Margherita di Torino, per effettuare altri cicli di chemioterapia, pensate un po’
al dolore atroce che deve subire questa bambina, ha effettuato visita per ottenere pensione d'invalidità,
fatta il 23 agosto 2012, ottenendo il 100% di invalidità, la cosa più assurda che ancora ad oggi non
percepisce nulla è in attesa, ecco la burocrazia italiana, la mamma Chiara, fino ad oggi ha sempre
lottato con le proprie forze, ma adesso ha dei cedimenti e chiede aiuto per sua figlia. In azienda,
dove lavora a contratto, il datore è a conoscenza della situazione, la mamma comunica che dalla
prossima settimana dovrà assentarsi per stare vicino alla figlia, all’inizio era disponibile ma
adesso mi risponde vediamo alla fine del contratto, questo mi dice che non verrà confermata o
rinnovato, non posso vivere in eterno con mia madre, anche perché mia madre non vivrà in eterno,
i nonni paterni sono 4 anni che sono spariti, ho più volte cercato loro per comunicare la situazione
grave, ma non mi rispondono al telefono. Elena ha bisogno di aiuto, ma anche di essere stimata, voluta
bene, una bimba di 8 anni ma sembra più alta della sua età, ama giocare, ride moltissimo, ed è molto
sensibile, a scuola va benissimo ha bisogno di sostegno per curarsi, nel medesimo istante vivere come
tante bambine della sua età. Ho fatto una domanda a Elena, il tuo sogno… La risposta: "di stare bene,
e vedere la mamma felice" pensate un po’ nessun giocattolo richiesto. Dovrebbe prendere la pensione e
non ce l’ha. Ha bisogno di vestiario e di scarpe diciamo che veste 10/11 anni scarpe 34 Ha bisogno di
cure alternative, ma non ha soldi per le cure. Chi volesse aiutarla può contattare il seguente numero
339-2541807 grazie a tutti coloro che aiuteranno la piccola Elena.

Torna ai contenuti | Torna al menu